Privacy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E SENSIBILI DEL CLIENTE
AI SENSI DEGLI ARTT. 13 E SS. DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Ai sensi degli artt. 13 e ss. del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione ai dati personali di cui Il Quadrangolo di Alessandro Berlese entrerà in possesso dal momento della registrazione sul sito https://www.ilquadrangolo.it, informiamo l’utente di quanto segue:
1. Titolare del trattamento. Titolare del trattamento è Il Quadrangolo di Alessandro Berlese, con sede in 31, Via Maria Vittoria – 10123 Torino (TO) Codice Fiscale e P. IVA 11228790017.
2. Finalità del trattamento dei dati. Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa erogazione dei servizi richiesti in favore dell’utente. Inoltre, i dati forniti potranno essere utilizzati per attività di marketing, nei limiti consentiti dalla legge, nonché, in caso di espresso consenso, per l’invio di newsletter riguardanti le nostre news, offerte e aggiornamenti, inclusi dettagli dei nostri prodotti e servizi, offerte speciali, sconti o promozioni, nuovi prodotti o servizi, e prossimi eventi o concorsi.
I suoi dati personali potranno essere trattati, senza la necessità del suo consenso, nei casi in cui ciò sia necessario per adempiere a obblighi derivanti da disposizioni di legge in materia civilistica, fiscale, antiriciclaggio, nonché da ogni altra normativa comunitaria, norme, codici o procedure approvati da Autorità e altre Istituzioni competenti nazionali.
Inoltre, i suoi dati personali potranno essere trattati per dare seguito a richieste da parte dell’autorità amministrativa o giudiziaria competente e, più in generale, di soggetti pubblici nel rispetto delle formalità di legge.
I suoi dati personali inoltre saranno trattati per le finalità relative e/o connesse alle attività svolta dal Titolare, quali nello specifico:
– per i soggetti che si registrano al sito o che ci contattano tramite sito o tramite email per l’erogazione dei servizi da loro richiesti con l’inserimento di dati sul sito o tramite l’invio di email, nonché per la conservazione dei dati ai fini della gestione operativa ed amministrativa dei contatti. Al riguardo ricordiamo che in fase di negoziazione, non è obbligatorio acquisire il consenso se il trattamento è necessario per adempiere – prima della conclusione del contratto – a tue specifiche richieste;
– per l’esecuzione del rapporto contrattuale e dei servizi accessori e/o connessi a tali contratti. In tali casi, la informiamo che ai sensi della normativa applicabile in materia di dati personali, l’acquisizione del suo consenso non è richiesta se il trattamento è necessario per eseguire obblighi derivanti da un contratto;
– per la gestione dei pagamenti (con relativo trattamento – ai termini di legge – dei dati di pagamento, inclusi gli estremi identificativi delle carte di credito o carta prepagata) dei servizi richiesti e degli eventuali oneri economici accessori, in base a quanto previsto dal contratto; o adempimento di obblighi legali, contabili, fiscali, amministrativi e contrattuali connessi all’erogazione dei servizi richiesti;
– per l’analisi ed il miglioramento dei servizi forniti, come ad esempio l’eventuale svolgimento di sondaggi per ottenere suggerimenti da parte dei clienti;
– per la fornitura al cliente dell’assistenza tecnica, se prevista dal contratto;
– i suoi dati personali, in aggiunta, potranno essere trattati per la difesa di un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta risulti necessario al fine di accertare, esercitare o difendere un diritto del Titolare;
– per le rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti;
– per la realizzazione di operazioni straordinarie e affitti o cessioni di azienda, in favore delle altre parti contrattualmente coinvolte.
– Si rende noto ai soggetti che si registrano al sito o che ci contattano tramite sito o tramite email che la navigazione e la consultazione del Sito non richiedono, né consentono, attività di profilazione alcuna.
– In ogni caso, tutti i dati acquisiti durante la navigazione vengono trattati in forma anonima e possono essere utilizzati senza il consenso espresso dell’Utente solo per finalità di accesso al Sito www.ilquadrangolo.it e presentazione dei servizi di Il Quadrangolo.
– In particolare, per ciò che attiene ai dati di navigazione si informa che i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
– Inoltre, i dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
Si specifica che, i suoi dati personali potranno altresì essere trattati, previo rilascio del suo facoltativo ed espresso separato consenso, per le seguenti ulteriori finalità funzionali all’attività del Titolare: ricerche di mercato, analisi economiche e statistiche; commercializzazione dei servizi del Titolare, invio di materiale pubblicitario/informativo/promozionale e di partecipazione ad iniziative ed offerte volte a premiare i clienti del Titolare.
5. Comunicazione dei dati. I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 2 a terzi fornitori di consulenza e assistenza, alle banche, alle società del gruppo del Titolare, alla rete commerciale, e, più in generale, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2 o per obblighi di legge.
3. Trasferimento dei dati all’estero. I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea.
4. Periodo di conservazione dei dati. I dati personali forniti saranno trattenuti per tutta la durata del rapporto intercorrente tra Il Quadrangolo e l’utente.

DIRITTI DELL’INTERESSATO
5. Diritto di accesso. L’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai propri dati personali. A fronte della richiesta il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
6. Diritto di rettifica. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo.
Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
7. Diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”). L’interessato, ad eccezione di quanto previsto dall’art.17, paragrafo 3, del Regolamento UE 2016/679, ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, qualora sussista uno dei casi previsti all’art.17, paragrafo 1, del Regolamento UE 2016/679.
8. Diritto di limitazione di trattamento. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento ricorrendo una delle ipotesi di cui all’art. 18 del Regolamento UE 2016/679.
9. Diritto all’opposizione al trattamento. L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del Regolamento UE 2016/679.
Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
10. Diritto alla portabilità dei dati. L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti nei soli casi previsti dalla legge e senza che ciò leda i diritti e le libertà altrui.
11. Revoca del consenso. Qualora il trattamento sia basato sull’art. 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull’art. 9, paragrafo 2, lettera a) del Regolamento UE 2016/679, l’interessato ha diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
12. Diritto di reclamo. L’interessato ha diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.
13. Rifiuto di conferimento dei dati. L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali comporterà l’impossibilità di erogare i servizi oggetto di richiesta.
14. Comunicazione dei dati. I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità descritte a soggetti terzi esclusivamente per finalità connesse all’erogazione dei servizi richiesti.
15. Diffusione dei dati. I dati personali non sono soggetti a diffusione.